Il Pilates è una tecnica composta da specifici esercizi e movimento fisico finalizzati all’allungamento dei muscoli, al rafforzamento del corpo, alla ricerca dell’equilibrio e alla consapevolezza di questa stabilità. Attraverso una pratica costante unita a grande attenzione sul respiro, Joseph Hubertus Pilates provò su stesso non solo un’impagabile e benefica attività fisica ma trovò anche un metodo che potesse essere complemento a diversi training sportivi nonchè una disciplina in grado di adattarsi alla riabilitazione di molte patologie.

Praticato con costanza nella sua formula più vicina agli insegnamenti di J.H. Pilates, il metodo produce numerosi benefici sull’organismo.

In prima istanza, aiuta ad aumentare la capacità polmonare e stimola profondamente la circolazione, con un maggiore benessere sul respiro; altri punti di sviluppo del metodo Pilates sono l’aumento della forza e della flessibilità, in particolare dei muscoli addominali e dorsali (House Of Power), e lo sviluppo della coordinazione sia a livello muscolare che mentale. Inoltre si sono riscontrati comprovati benefici sull’aumento della densità ossea e molte sono le esperienze positive degli allievi sull’aumento della consapevolezza del proprio corpo già dalla prima lezione.

Il Pilates, in sintesi, insegna l’equilibrio e il controllo del proprio corpo ma queste capacità vanno oltre alla semplice applicazione fisiologica: il controllo e la lentezza richiesti nell’esecuzioni degli esercizi portano la mente ad essere – insieme ai muscoli – piena protagonista del movimento, ad esserci nel movimento.

Con il Pilates il praticante, qualsiasi sia il suo livello, è quindi consapevole che la mente non si oppone allo sforzo, ma anzi lo accompagna e scopre il potere di portare il corpo lì dove pensava di non arrivare.

I principi base del Pilates sono:

  • LA CONCENTRAZIONE massima attenzione e concentrazione portano ad una maggior consapevolezza della postura mantenuta in ogni esercizio; la mente deve essere il supervisore di ogni singola parte del corpo. La concentrazione richiesta non si esaurisce tuttavia nel movimento, ma è estesa a tutti gli aspetti del proprio corpo. Si diventa così consapevoli della postura mantenuta durante l’esecuzione dell’esercizio.
  • IL CONTROLLO su ogni parte del corpo; non si devono effettuare movimenti sconsiderati e trascurati; Muoversi senza controllo può portare ad infortunarsi; il metodo Pilates insegna ad avere il pieno controllo del proprio corpo ed a non essere esclusivamente al servizio di esso.
  • IL BARICENTRO sinonimo di Power House, visto come centro di forza e di controllo di tutto il corpo. Il baricentro è inteso come principio di stabilizzazione del bacino attraverso il lavoro sinergico della regione addominale con quella lombare.
  • LA FLUIDITA’ sintesi di tutti i concetti precedenti. Nessun movimento deve essere eseguito in modo rigido e contratto, così come non deve risultare nè troppo rapido nè troppo lento; nel movimento ci deve essere armonia, grazia e fluidità affiancata al controllo del movimento stesso
  • LA PRECISIONE ogni movimento deve avvicinarsi alla perfezione e determina il bilanciamento del tono muscolare;
  • LA RESPIRAZIONE, sempre ben controllata e guidata dall’aiuto dell’insegnante, deve essere correttamente coordinata con i movimenti che si eseguono.
  • eserciziopilates-300x200
  • lo_studio_pilates_milano_06